Scelgono i tifosi: contro il Napoli la gara più bella della storia rossoblù

Secondo appuntamento con la nostra nuova rubrica: non mancano le sorprese

pubblicato il 26/06/2016 in Scelgono i Tifosi da Luca Neri
Condividi su:
Luca Neri
Cagliari-Napoli 2-1: l'esultanza di Conti al gol vittoria

Secondo appuntamento con la nuova rubrica "Scelgono i tifosi". Oggi vi abbiamo quale fosse, secondo voi, la partita più bella della storia del Cagliari. Ecco i risultati.

5% 5. Juventus-Cagliari 1-2 (15-03-1994): sono i quarti di finale di coppa Uefa, la vincente sfiderà l'Inter in semifinale (ahi il vecchio calcio italiano, o tempora, o mores). I sardi all'andata si sono imposti 1-0, al Delle Alpi sarà dura resistenza. Ma per i ragazzi di Giorgi le cose di mettono subito male, perché dopo ventitré minuti Dino Baggio segna e risistema le gerarchie. Eppure quella notte la scala sociale del calcio viene sconvolta. I sardi non si arrendono e la ribaltano con Firicano e Oliveira. Torino è espugnata, la Signora si inchina. 

5% 4. Cagliari-Bari 2-0 (12-04-1970): più di una partita. Un'istituzione, un evento storico. Il 12 Aprile come un Natale primaverile. Perché quel giorno il Cagliari doveva vincere e vince. Segnano Riva e Gori, i rossoblù sono campioni d'Italia per la prima volta nella loro storia. L'isola in cima alla nazione. La Sardegna ha vinto.

13% 3. Juventus-Cagliari 2-3 (31-01-2009): è la magnifica banda di Allegri, che gioca un calcio spregiudicato e divertente. Dopo un inizio di campionato horror i sardi si rimettono in carreggiata e inanellano un capolavoro dopo l'altro, arrivando persino a sognare l'Europa. Il sogno si fa concreto quando Biondini, Jeda e Matri schiantano la Juve, la condannano a rinunciare allo scudetto e le infliggono una batosta a domicilio destinata ad entrare nella storia.

26% 2. Cagliari-Roma 4-3 (10-01-1999): è Ventura contro Zeman, è la sfida tra due mister che amano la rete gonfiarsi e il calcio d'attacco. La Roma ha fior di campioni, c'è Totti, Delvecchio, Paulo Sergio, Candela... Ma nel Cagliari c'è un dribblomane senza senso, uno che ama bere ma che ubriaca i difensori, uno che con la palla fa quello che vuole. È ovviamente O'Neill, giocatore secondo a nessuno se in giornata. Quel giorno capita in giornata di "disgrazia per gli avversari", e i giallorossi non lo fermano mai. Così insieme all'ex Muzzi griffa una partita epica che passerà agli annali. Finisce 4-3 con i sardi che passano in vantaggio, vengono scavalcati, poi tornano davanti per poi essere raggiunti e trovare la vittoria al 90'. Roba da giocolieri.

30% 1. Cagliari-Napoli 2-1 (27-01-2008): costruita da un regista da Oscar. L'avversario è quello giusto, il momento è perfetto, il risultato parziale anche. Un finale da film americano regala alla storia un Match epico, col Napoli avanti 1-0 sino al 90' che viene ribaltato nel recupero da Matri e Conti. Da lì partirà un nuovo inizio per i sardi, che cominceranno a volare. Ma il cuore di molti tifosi del Cagliari si è fermato a quel 27 gennaio. Brividi rossoblù.

21% altro: tanti altri i Match votati, tra cui Malines-Cagliari, Cagliari-Juve 2-0 e persino il recente Cagliari-Brescia 6-0.