Partecipa a Blog Cagliari Calcio 1920

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Il Parma ai raggi X e Donadoni bestia nera di Pulga

Tutto sui prossimi avversari dei rossoblù

Condividi su:

Il Parma di Donadoni scenderà in campo con un 4-3-3, dove il tridente d’attacco sarà composto dal trio tutto velocità e fantasia formato da Cassano, Palladino e Biabiany, con il brasiliano Amauri pronto a subentrare dando una variante tattica e tecnica al suo allenatore.

I ducali sin qui hanno disputato un grande torneo, confermandosi come la vera e propria sorpresa del Campionato. Il Parma infatti si trova al settimo posto in classifica a quota 51 in coabitazione con un Milan uscito sconfitto dalla sfida dell’Olimpico con la Roma. I ragazzi di Donadoni sono obbligati a fare risultato a Cagliari se vogliono ancora cullare sogni europei: l’ultimo posto utile per agguantare l’Europa League è pertinenza dell’Inter di Mazzarri a quota 56.

Nella squadra emiliana il bomber è quel Antonio Cassano che si sta giocando le ultime chance per essere protagonista in Brasile: il talento barese ha messo a segno 11 reti. A quota 8 scopriamo a sorpresa il centrocampista Parolo, che si è dimostrato abilissimo nel sfruttare gli inserimenti e il tiro da fuori. Tra coloro che hanno vestito la maglia rossoblù e che ora giocano in Emilia troviamo Massimo Gobbi autore di grandissimi campionati nell’isola. Mentre tra le file isolane Daniele Dessena è cresciuto tra le giovanili gialloblù.

Il Parma registra la defezione per squalifica del baluardo difensivo nonché neo azzurro Paletta, autore di un campionato ad altissimi livelli, mentre sono indisponibili causa infortunio il baby colombiano Vergara e l’attaccante Nicola Pozzi.

Curiosità: Terza sfida tecnica ufficiale tra i due ex Ivo Pulga e Roberto Donadoni: finora ha sempre vinto l’ex c.t. della Nazionale, con entrambi i precedenti riferiti al campionato di serie A 2012/13. Pulga è stato ex Parma da calciatore, dal 1991/92 al 1992/93, totalizzando 27 presenze senza reti nella sola serie A e contribuendo alla vittoria della coppa Italia 1991/92 e della coppa delle Coppe 1992/93. Donadoni ha invece allenato i rossoblù sardi dal novembre 2010 all’agosto 2011, raccogliendo 10 vittorie, 4 pareggi e 13 sconfitte in 27 match ufficiali.
 

Condividi su:

Seguici su Facebook